Comunicati

Neofite invasive: problematica, lotta e prevenzione (aggiornamento)

Su iniziativa dei comuni, vista la grande diffusione cantonale delle piante problematiche, è stato redatto il presente flyer (aggiornato il 15.11.2022) specifico per la nostra regione alfine di combattere le neofite invasive.
Trovate consigli utili per la prevenzione e la lotta come pure la persona di riferimento del vostro comune per eventuali segnalazioni e informazioni.

Leggi tutto

Borse di studio 2022-2023: partecipazione

Il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport informa che la Fondazione Felix Leemann, in Lugano, apre il concorso per l'assegnazione delle borse di studio per l'anno
accademico 2022-23, a favore di studenti.

Le borse di studio vanno richieste entro il 22 ottobre 2022.

Per i dettagli di partecipazione vedi Fondazione Felix Leemann.

Leggi tutto

Profughi ucraini: soluzioni alloggiative e conoscenze linguistiche

Lo Stato Maggiore Cantonale è in stretto contatto con le autorità federali e sta preparando l'accoglienza e l'assistenza per i rifugiati che saranno assegnati al Cantone.

Vista la grande solidarietà, con la presente preghiamo la popolazione della Regione Moesa di segnalare le potenziali strutture di accoglienza  private (appartamenti o altri spazi) così come la disponibilità ad alloggiare profughi in famiglia al proprio Comune di domicilio.

Tutti i Comuni della Regione Moesa stanno già raccogliendo i dati alfine di coordinare le attività e unire le forze per essere i più efficaci possibili.

Preghiamo inoltre coloro che  parlano russo, ucraino, inglese o polacco e disponibili a collaborare  in questo particolare momento per l'accoglienza dei profughi, di annunciarsi anch'essi al proprio Comune di domicilio.

Per ulteriori informazioni vogliate contattare la Regione Moesa al numero 091 827 45 47 oppure consultare il sito www.gr.ch.

Il Comitato Regionale ringrazia sin d'ora per la disponbilità e collaborazione.

Leggi tutto

Ufficio Stato Civile: nuovi orari d'apertura

Avvisiamo la spettabile clientele che da lunedì 21 marzo 2022 l’ufficio dello stato civile Regione Moesa è aperto al pubblico il mercoledì e il venerdì mattina dalle 8.30 alle 11.30.
Fuori dagli orari sopraindicati si riceve previo appuntamento al numero 091 827 21 31.

I documenti di Stato Civile possono essere ordinati alla pagina Internet
www.regionemoesa.ch/compiti/ufficio-stato-civile oppure all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Assicuriamo l’invio del documento richiesto tramite posta A+ il più presto possibile.

Leggi tutto

Chiusura uffici Regione Moesa festività

Informiamo la spettabile utenza che tutti gli uffici della Regione Moesa rimarrano chiusi nei seguenti giorni:

24 dicembre 2021
27 dicembre 2021
31 dicembre 2021
7 gennaio 2022

Cogliamo l'occasione per augurare BUONE FESTE.

Leggi tutto

Giornali online: digitalizzazione dei giornali vallerani

Presso il Centro Regionale dei Servizi è stato presentato oggi il progetto di digitalizzazione e segmentazione dei giornali vallerani da parte dei responsabili della Biblioteca regionale Moesana, progetto che ha preso avvio nel 2019 e sostenuto dalla bibioteca cantonale grigionese e della Regione Moesa.
Costo complessivo dell’operazione fr. ca 50'000.- per un risultato, a dir poco, ottimale.
Da settembre 2021 tutti i giornali digitalizzati sono consultabili gratuitamente sul sito

www.e-npa.ch.


La popolazione tutta può accedervi e consultare gli articoli oltre a poterli scaricare e inserire delle correzioni.
Qui di seguito eccovi l’elenco completo dei giornali con le relative date di pubblicazione:

  • La Rezia italiana (1872-1899)
  • L’amico del Popolo di Mesolcina e Calanca (1880-1882)*
  • Il San Bernardino (1894-2012)
  • L’illustrazione delle acque del San Bernardino (1895-1901)
  • La Rezia (1900-1926)
  • La Voce dei Grigioni (1921-1926)
  • La Voce della Rezia (1926-1947)
  • Mons Avium (1937-1955)**
  • La Voce delle Valli (1948-2012)
  • Il Mesolcinese (1974-1989)
  • La Voce del San Bernardino (2012-2017)***

In totale si tratta di 58'788 pagine digitalizzate e segmentate.

Questo servizio è un importante regalo per tutta la popolazione, sia per chi deve consultare i giornali per studio o lavoro, sia per chi è semplicemente interessato alla nostra storia e alla nostra regione. Il nostro passato è dunque alla portata di tutti con un semplice click e ci auguriamo che siano in molti ad usufruirne.

Leggi tutto

Iscriviti alla Newsletter

Accetto le condizioni riguardo Privacy e Termini di Utilizzo

Utilizzando il portale accetti il nostro uso dei cookie e trattamento dei dati personali, per una migliore esperienza di navigazione.